II edizione per “Cuore e Sport”: come riconoscere e combattere le malattie cardiovascolari

convegno-cuore-e-sport

SAN CESARIO (Lecce) – Sabato 28 maggio, alle ore 16, la sala ‘Attico’ del Comune di San Cesario di Lecce ospiterà la seconda edizione di “Cuore e Sport”, convegno ideato e promosso dall’associazione Assocuore costituitasi nell’aprile 2014 con lo scopo di combattere le malattie cardiovascolari attraverso l’informazione e la prevenzione. “Cuore e Sport” sarà dedicato, quest’anno, alla memoria del dott. Antonio Montinaro, professionista e uomo indimenticabile scomparso prematuramente.

Il Convegno, patrocinato da CONI, FIGC, Ordine dei Medici della Provincia di Lecce, ASL Lecce, 118, FMSI, e rivolto a professionisti e cittadini, si pone l’obiettivo di ‘trasmettere’ l’importanza della prevenzione cardiovascolare, in particolare, per chi pratica sport a qualsiasi livello, dal dilettantistico all’agonistico.

L’importanza dell’argomento è evidente” ha detto Domenico Rocco, cardiochirurgo e Presidente di Assocuore. “Basti pensare – ha proseguito – alle tragedie sfiorate per un soffio negli ultimi mesi, solo in Provincia di Lecce, e risolte grazie alla presenza di un defibrillatore, uno strumento indispensabile poiché salvavita di cui purtroppo ancora, però, la gran parte delle società sportive non è ancora dotata”.

All’iniziativa parteciperanno Domenico Rocco – Presidente di Assocuore, Giuseppe Dell’Anna Misurale – Presidente Circolo Tennis “Mario Stasi” di Lecce, Luigi Fuggiano – Responsabile dell’Osservatorio Sanitario del Comune di Lecce, Antonio Tondo – Cardiologo Interventista presso l’U.O. di Emodinamica dell’Ospedale “V. Fazzi” di Lecce, Maurizio Scardia – Direttore del S.E.U.S. 118 di Lecce, Giuseppe Palaia – Responsabile del Gruppo “Palaia Human Care”. La moderazione è affidata ad Angelo Tornese – Presidente della Sezione di Lecce della Federazione Medico-Sportiva Italiana.

 

NO COMMENTS